CORSO PATENTE NAUTICA A MOTORE ENTRO LE 12 MIGLIA

QUANDO È NECESSARIA LA PATENTE NAUTICA

Ai sensi del vigente Codice della nautica la patente nautica è richiesta in uno dei seguenti casi (art.39 D.Lgs. 171/2005 agg. D.Lgs.229/2017):
-LIMITI DI POTENZA o CILINDRATA, la patente è obbligatoria quando l’apparato motore supera la potenza complessiva al superamento della potenza di 30 Kw o 40,8 CV  oppure la cilindrata di:

  • un motore con più di 30 kw (o più di 40,8 cv)
  • cilindrata superiore a 750 cc se fuoribordo due tempi a carburazione;
  • cilindrata superiore a 900 cc se fuoribordo due tempi a iniezione;
  • cilindrata superiore a 1.000 cc se fuoribordo quattro tempi (a carburazione o iniezione);
  • cilindrata superiore a 1.300 cc se entrobordo quattro tempi (a carburazione o iniezione);
  • cilindrata superiore a 1.300 cc se a ciclo diesel sovralimentato;
  • cilindrata superiore a 2.000 cc se a ciclo diesel non sovralimentato;

-LIMITI DI DISTANZA, la patente è obbligatoria al superamento delle 6 miglia dalla costa;

-MOTO D’ACQUA, la patente è obbligatoria per il comando di moto d’acqua in ogni caso;

-SCI NAUTICO, è l’unico caso in cui la patente è obbligatoria per la guida.

LA PATENTE NAUTICA ENTRO LE 12 MIGLIA

Abilita al comando e alla condotta di natanti e imbarcazioni da diporto a motore e moto d’acqua, sino a 24 metri, senza alcun limite di potenza, limitate alla distanza di 12 miglia dalla costa.

IL CORSO PER LA PATENTE NAUTICA ENTRO 12 MIGLIA

Il corso è destinato a chi non possiede alcuna patente nautica (altrimenti vedasi il corso di estensione senza limiti) ha la durata di circa 4 mesi (2 mesi nel corso intensivo primaverile) e si articola in 10 lezioni teoriche da circa 2 ore ciascuna delle quali una come pre-esame e da 2/3 lezioni pratiche da circa 2 ore ciascuna.

IN COSA CONSISTE LA PROVA DI CARTEGGIO ENTRO 12 MIGLIA

L’esame per il conseguimento della patente nautica da diporto entro le 12 miglia nautiche si articola nelle seguenti prove:

1) PROVA TEORICA composta da due fasi:

a) CARTEGGIO, nella quale il candidato deve dimostrare di saper svolgere un esercizio di carteggio proposto dalla Commissione esaminatrice allo scopo di verificare le competenze del candidato in termini di:

-conoscenza delle coordinate geografiche secondo le proiezioni di Mercatore;

-capacità di leggere le coordinate di un punto sulla carta nautica;

-conoscenza degli elementi di navigazione stimata;

-capacità di calcolare l’autonomia dell’unità in funzione della potenza del motore, del relativo consumo specifico e della quantità residua di carburante.

Tempo massimo a disposizione: 15 minuti.

b) QUIZ TEORICI, il questionario base è composto di 20 domande estratte da un elenco di 1152, ciascuna con 3 risposte multiple delle quali una sola è esatta che si considera superato con un numero massimo di tre errori, sono articolate nelle seguenti materie:

-2 domande su teoria della nave;
-2 domande su motori endotoermici;
-4 domande su sicurezza della navigazione;
-5 domande su Colreg72 e segnalamento matrittimo;
-2 domande su meteorologia;
-4 domande su navigazione;
-1 domanda su normativa diportistica.

Tempo massimo a disposizione: 20 minuti.

Il candidato che non supera una sola delle prove non è considerato idoneo e non potrà proseguire con le restanti prove.

2) PROVA TEORICA a bordo dello scafo d’esame  il candidato deve dimostrare di saper condurre l’unità alle diverse andature, effettuando con prontezza d’azione e capacità, le manovre necessarie, l’ormeggio e il disormeggio dell’unità, il recupero di uomo in mare, i preparativi per fronteggiare il cattivo tempo e l’impiego delle dotazioni di sicurezza, dei mezzi antincendio e di salvataggio.

COSA SERVE PORTARE ALL’ESAME  (e quindi anche al pre-esame e alle lezioni):

  • Carta nautica da esercitazione 5/D dell’I.I.M. (Istituto Idrografico della Marina);
  • n° 2 squadrette nautiche;
  • compasso nautico pieghevole;
  • matita, gomma, block notes e quanto necessario per scrivere e segnare le tracce sulla carta nautica;
  • calcolatrice tascabile non programmabile
  • utile, per tracciare rotte tra punti molto distanti, una riga da 60 cm almeno (ma dipende dalla Commissione d’esame autorizzarne l’utilizzo).

Sii il primo ad aggiungere una recensione.

Accedi per lasciare una recensione
Aggiungi alla lista dei desideri
Iscritto: 0 studenti

Archive

Working hours

Monday 9:30 am - 6.00 pm
Tuesday 9:30 am - 6.00 pm
Wednesday 9:30 am - 6.00 pm
Thursday 9:30 am - 6.00 pm
Friday 9:30 am - 5.00 pm
Saturday Closed
Sunday Closed